Home Page - Tutti gli Indici
Partito Comunista Internazionale

TITOLI e SOTTO-TITOLI di

  •  "IL TRANVIERE ROSSO" - "Bollettino dei Tranvieri Comunisti Internazionalisti aderenti alla CGIL" – 67 numeri dal 23 novembre 1961 al 10 ottobre 1963 [ 1961 ‑ 1962 ‑ 1963 ]
  •  "SPARTACO" [testata rossa] - "Organo mensile di impostazione programmatica e di battaglia dei militanti del P.C. Internazionale iscritti alla CGIL" – Numeri da 1, maggio 1962, a 30, ottobre 1965 [ 1962 ‑ 1963 ‑ 1964 ‑ 1965 ]
  •  "SPARTACO" [testata nera] - "Pagina di impostazione programmatica e di battaglia dei militanti del P.C. Internazionale iscritti alla CGIL" – Inserito come pagina 3-4 in 25 numeri di "Programma", dal numero 1965/20 al 1968/11 [ 1965 ‑ 1966 ‑ 1967 ‑ 1968 ]
  •  "IL SINDACATO ROSSO (Spartaco)" - "Organo mensile dell'Ufficio Sindacale Centrale del P.C. Internazionale" – 37 numeri (29 + 8), dal luglio 1968 all'agosto 1971 [ 1968 ‑ 1969 ‑ 1970 ‑ 1971 ]
  •  "IL SINDACATO ROSSO - Nuova serie" - "Supplemento sindacale mensile de Il Programma Comunista" – 25 numeri dal settembre 1971 all'ottobre 1973 [ 1971 ‑ 1972 ‑ 1973 ]
  •  "PER IL SINDACATO ROSSO" - "Pagina di impostazione programmatica e di battaglia del Partito Comunista Internazionale" – 71 numeri, inseriti come pagina interna de "Il Partito Comunista", dal numero 1979/54 al numero 1987/152 [ 1979 - 1980 - 1981 - 1982 - 1983 - 1984 - 1985 - 1986 - 1987 ]
  •  
      Abbreviazioni:
    Sp   = "Spartaco"

    Sr    = "Il Sindacato Rosso" / "Per il Sindacato Rosso"
    SdC= Sindacato di Classe
    PC  = Partito Comunista

     
     
     
     


     "IL TRANVIERE ROSSO"
    Bollettino dei Tranvieri Comunisti Internazionalisti aderenti alla CGIL
    67 numeri dal 23 novembre 1961 al 10 ottobre 1963 [ 1961 ‑ 1962 ‑ 1963 ]
     

    n. 1 - 23/11/1961
    – Per il Sindacato di Classe
    – L'aumento dei salari
    – Preavviso di sciopero
    – Gli avversari della bomba atomica

    n. 2 - 30/11/1961
    – Il sindacato operaio
    – Di male in peggio
    – 500 lire per la tessera
    – Il caporale in pensione
    – Non uccidere
    – "Questione privata"
    – Il canto del filisteo
    – Consiglieri dei padroni

    n. 3 - 11/12/1961
    – Ha da venì Baffone (?)
    – Nuovi metodi di lotta
    – Pacifismo sindacale mondiale
    – Peggio dei Social-democratici
    – Marx a La Pira

    n. 4 - 22/12/1961
    – Sindacalismo nazionale
    – Avete mai provato?

    n. 5 - 01/01/1962
    – Il controllo operaio
    – Esecutori dell'Articolo 7
    – Cassa soccorso

    n. 6 - 15/01/1962
    – Vecchia e nuova galera aziendale
    – Botta borghese
    – Risposta proletaria

    n. 7 - 24/01/1962
    – Livorno 1921
    – Sindacati della provvidenza
    – Scandalo a Fiumicino
    – Centro sinistra
    – Tesseramento a premio: totopartito
    – L'esempio viene dal basso

    n. 8 - 06/02/1962
    – Evviva gli operai della Lancia!
    – Centro sinistra. Molti candidati al salvataggio della greppia
    – Il fronte operaio in movimento:
    Germania Occidentale, Inghilterra, Belgio, Monfalcone, Milano, Piombino, U.S.A., Giappone, Torino, Braccianti in lotta.

    n. 9 - 14/02/1962
    – Il camaleonte borghese
    – 1945-1946
    – "Unità" 25-02-1947
    – 23 luglio 1946
    – "Unità" 26-03-1947
    – "Unità" 8-01-1947
    – "Unità" 21-06-1947

     n. 10 - 23/02/1962
    – Il giro di valzer a sinistra
    – Gli esempi continuano:
    – Repubblica seduta sul lavoro
    – Per la patria forte
    – Il fascismo continua...
    – Solidarietà nazionale
    – Marzo 1947

    n. 11 - 06/03/1962
    – Sindacalismo rinunciatario
    – I buoni consigli
    – Un programma quasi socialista
    – Mensa o greppia?
    – Per rinfrescare la memoria

     n. 12 - 15/03/1962
    – Mezzi di produzione e lotte sindacali
    – Episodi del tradimento opportunista
    – Rapsodia nenniana
    – Tregue salariali

    n. 13 - 26/03/1962
    – Coesistenza politico-sindacale
    – Le nostre posizioni
    – W ancora gli operai della Michelin!
    – I primi frutti del centro-sinistra
    – I proletari sono contro la coesistenza
    – L'opportunismo non ha patria

    n. 14 -
    – [numero mancante]

    n. 15 - 04/04/1962
    – La linea proletaria
    – Forza tranvieri milanesi!
    – Siemens
    – Sensibilità proletaria
    – Alla Michelin... “Azione articolata”
    – La miseria crescente
    – Tramvieri americani
    – Unire le forze!
    – Inghilterra

    n. 16 - 11/04/1962
    – La lotta sindacale è lotta politica
    – Risparmio contrattuale e sviluppo economico
    – Michelin
    – Il paradiso svedese

    n. 17 - 19/04/1962
    – Volantino: Tranvieri! Lavoratori! Compagni!
    – Metallurgici
    – Gli autoferrotramvieri in lotta
    – Nazionalizzate
    – Lavoratori degli appalti
    – A Napoli gli operai non scherzano!
    – Il pateracchio tra lo Stato capitalista e i Sindacati

    n. 18. 01/05/1962
    – Rosso maggio proletario

    n. 19 - 07/05/1962
    – Padroni e servi
    – Chi sabota il sindacato?
    – Il deficit aziendale

    n. 20 - 18/05/1962
    – La nostra lotta
    – Chi siamo?
    – W il proletariato internazionale
    – Solidarietà chiacchierona
    – Rinfreschiamo la memoria ai dirigenti
    – Il nostro posto è tra le masse

    n. 21 - 29/05/1962
    – Tiriamo le somme
    – Stratagemmi padronali
    – L'insolito problema dei turni
    – I proletari spagnoli servano da esempio!

    n. 22 - 06/06/1962
    – Marce della pace e sangue proletario
    – La lunga mano del padrone
    – Coesistenza padronale
    – Tutto tace alle autolinee "Sita"
    – Noi e la palude (Lenin – "Che fare?")

    n. 23 - 15/06/1962
    – Nodi al pettine
    – Ceccano
    – Calabro Lucane
    – S.I.T.A.
    – La Repubblica è fondata sul lavoro
    – Metallurgici

    n. 24 - 22/06/1962
    – Senza esitazioni
    – Borghesia opportunista
    – E i salari?
    – Le lotte internazionali del proletariato: Francia, Inghilterra, Germania, Rhodesia.

    n. 25 - 03/07/1962
    – Non mollare!
    – Chi sono i venduti al padrone?

    n. 26 - 15/07/1962
    – Paura borghese della violenza operaia
    – Il vero senso democratico
    – L’ideale opportunista
    – Tutti a casa
    – Top-secret sindacale
    – Rispettosa domanda

    n. 27 - 27/07/1962
    – Gli amici dell’orso
    – Metallurgici

    n. 28 - 09/08/1962
    – Illusioni dei bonzi
    – Piaggio
    – Austria
    – Paradiso svedese
    – Argentina
    – Dal Manifesto dei Comunisti del 1848

    n. 29 - 22/08/1962
    – Che fare?
    – Asturie insegni!
    – All’insegna delle libertà democratiche!

    n. 30 - 10/09/1962
    – Il vile tradimento opportunista a Bari
    – Pacchia nazionale
    – Comunparolai
    – Politica socialista

    n. 31 - 17/09/1962
    – Per rompere gli indugi
    – W gli operai spagnoli
    – La gratitudine dello Stato-padrone
    – Beffa agli operai edili
    – La guerra dei carbone

    n. 32 - 24/09/1962
    – Tentativo infame di corruzione dei tranvieri
    – Solidarietà di classe
    – Metallurgici
    – Si riparla dell’”Agente Unico”
    – Facce di bronzo
    – Miseria crescente

    n. 33 - 03/10/1962
    – Regio Decreto n. 148
    – Ai lavoratori della SITA
    – All’ATAF niente di nuovo…

    n. 34 - 10/10/1962
    – I fatti che contano

    n. 35 - 19/10/1962
    – Solidarietà con i metallurgici
    – Agente Unico
    – Grecia
    – Delizie italiche
    – Dizionarietto: Bonzi – Mandarini
    – Tranvieri!
    – Firenze

    n. 36 - 01/11/1962
    – Contro l’intrallazzo tra Dirigenze padronali e sindacali
    – Cuba o Yankee?
    – Un rosario per tutti
    – Conquiste socialiste
    – I pompieri confederali

    n. 37 - 13/11/1962
    – Traditi e sfruttati i proletari della SITA
    – I salari rimangono in coda
    – Si alleano i falsi nemici
    – Sciopero alla Ford inglese
    – Unanimità parlamentare
    – Paura dello sciopero
    – Un eroico lavoratore russo
    – Aziende statali (IRI)

    n. 38 - 20/11/1962
    – Viva i filovieri di Catania
    – Il nostro saluto

    n. 39 - 27/11/1962
    – I tranvieri e le nazionalizzazioni
    – Consigli di gestione
    – Vittorie a rovescio
    – I reggitori del governo capitalista
    – Saluto ai tramvieri catanesi
    – Fermi i tramvieri di Terni

    n. 40 - 05/12/1962
    – 36 ore per tutti
    – Orario di lavoro e turni
    – Breve replica
    – Lotta su tutto il fronte
    – Ce ne freghiamo del bilancio

    n. 41 - 12/12/1962
    – Vertici putrefatti
    – Metallurgici
    – Unificare la categoria
    – Tecnica e tempo libero
    – Il Congresso dei castrati
    – Il “socialismo” made in Russia
    – Mensa schifosa

    n. 42 - 18/12/1962
    – Un anno di vita – Un anno di lotta
    – L’insegnamento dei tramvieri catanesi
    – C.G..I.L. e Sindacati bianchi
    – Metallurgici

    n. 43 - 04/01/1963
    – Per una guida rivoluzionaria comunista del Sindacato
    – Più spudorata di così
    – Solidarietà di classe
    – Ricchezza mobile – misera stabile!
    – La loro lotta è la nostra
    – Servizi sociali

    n. 44 - 12/01/1963
    – I tre strumenti della corporazione anti-comunista stato-opportunista
    – Violenza di classe
    – Le nostre lotte

    n. 45 - 22/01/1963
    – La lotta diretta per uscire dalla palude
    – Dall’amara esperienza dell’opportunismo, verso la ripresa della lotta di classe!

    n. 46 - 31/01/1963
    – Contro la tattica addormentatrice dei Sindacati – L’azione diretta, unitaria e immediata dei tramvieri!
    – Lo sciopero dei tramvieri torinesi
    – Gli orfani della F.I.V.R.E.
    – Metallurgici
    – Asturie insegni
    – L’esempio dei portuali USA

    n. 47 - 05/02/1963
    – Sindacalismo parolaio
    – Sindacati e costo della vita
    – Proletari esultate!
    – “Incontro con la città”
    – L’appello della F.I.V.R.E.

    n. 48 - 12/02/1963
    – L’ignobile commedia dello sciopero “generale”
    – Beffati anche i tramvieri torinesi
    – La simbiosi sindacale
    – Un buon espediente...
    – F.I.V.R.E.
    – I tramvieri scioperano in Sicilia

    n. 49 - 21/02/1963
    – Sindacalismo accomodante
    – Giornali informati
    – Contro i monopoli?
    – Caro – vita
    – Il grande sforzo dei Sindacati
    – Vittorie a rovescio!

    n. 50 - 25/02/1963
    – Alla gogna il sindacalismo dei bonzi!
    – Tecnica raffinata di divisione dei lavoratori
    – “L’unità” sindacale è matura
    – Promettere e mantenere…
    – Il Governo ideale
    – Sante elezioni
    – Dal “Manifesto dei Comunisti”

    n. 51 - 05/03/1963
    – I vergognosi metodi dei capoccia sindacali
    – I tramvieri vogliono l’unità
    – Quando don Pietro le dice chiare
    – Gli scioperi francesi

    n. 52 - 14/03/1963
    – Galleria delle mostruosità opportuniste
    – Comunicato del 4/3/63 del Comitato di Sezione A.T.A.F. del P.C.I.

    n. 53 - 20/03/1963
    – Fascismo imperante
    – “F.I.V.R.E.” insegni!
    – Rinnegati! …
    – Scioperi francesi

    n. 54 - 05/04/1963
    – Difendere la democrazia significa difendere il capitalismo
    – F.I.V.R.E.
    – I tramvieri silurati
    – Come prima … peggio di prima

    n. 55 - 11/04/1963
    – W gli “estremisti” delle miniere francesi!
    – Lenin contro Togliatti
    – I Metallurgici
    – Esempio a portata di mano: … la F.I.V.R.E.!
    – La nuova tecnica dei bonzi per fregare i tramvieri
    – In conclusione …

    n. 56 - 18/04/1963
    – La moda del “comunismo”
    – Secondo le previsioni
    – Benessere televisivo
    – Dagli … a Pantalone!

    n. 57 - 02/05/1963
    – La tradizione rivoluzionaria contro la corruzione democratica
    – Troppo onore … camerati!
    – Abbiamo messo nel cassetto il migliore accordo economico e normativo degli ultimi tempi...
    – La pera è matura..!
    – I cervelloni della politica

    n. 58 - 15/05/1963
    – Il raglio degli asini democratici
    – Per che cosa lottiamo!
    – I fondatori del P.C.I.
    – Conclusione pietosa e vergognosa
    – Benessere instabile
    – Argomenti e “convincenti”
    – Il contratto nazionale A.T.A.F.

    n. 59 - 28/05/1963
    – Dittatura aziendale
    – Le vittorie dei bonzi
    – La lotta [una parola illeggibile]
    – Peggio dei nazi-fascisti
    – Il “benessere economico”
    – Comunisti ecumenici

    n. 60 - 02/06/1963
    – Per un sindacato di classe diretto da comunisti
    – I “buoni consigli”
    – “Fuori della realtà” …
    – Libertà nelle municipalizzate?
    – La “nostra” realtà
    – Il compito dei comunisti nel sindacato
    – Sempre più in basso nella vergogna!
    – L’insegnamento di Marx

    n. 61 - 13/06/1963
    – Verso il Congresso Provinciale
    – I comunisti internazionalisti ai lavoratori dei trasporti
    – Lotta nelle autolinee
    – La beffa della mezz’ora

    n. 62 - 25/06/1963
    – Il Sindacato affonda nel tradimento aperto – Congresso Corporativo
    – Chi difende il Sindacato?
    – Oggi come e peggio di ieri
    – Il clima favorevole

    n. 63 - 09/07/1963
    – Turni, referendum e chiacchiere!
    – Tutto tace
    – Lotte operaie
    – La moda dei cinesi
    – Deficit A.T.A.F.

    n. 64 - 24/07/1963
    – La formidabile arma dei lavoratori
    – Padroni “social-comunisti”
    – Tranviere! Vuoi essere assunto?
    – Pagliacci di professione
    – Dopo la “vittoria”
    – Della vacca grassa
    – La parola al grande Lenin

    n. 65 - 10/09/1963
    – Sempre più avanti!
    – Gloria ai proletari delle Asturie
    – Menefreghismo assoluto
    – Il silenzio dei bonzi

    n. 66 - 04/10/1963
    – Contro le vergognose manovre delle centrali sindacali
    – Evviva ancora i tramvieri di Napoli!

    n. 67 – 10/10/1963
    – Basta con la politica opportunista delle centrali politico-sindacali
     
     
     
     
     


    SPARTACO "testata rossa"
    "Organo mensile di impostazione programmatica e di battaglia dei militanti del P.C. Internazionale iscritti alla CGIL"
    Numeri da 1, maggio 1962, a 30, ottobre 1965.
    1962 ‑ 1963 ‑ 1964 ‑ 1965 ]
     

    Sp1962/01
    - Viva i proletari spagnuoli!
    - Per che cosa ci battiamo?
    - Parli per noi Lenin (dall'opuscolo "Sui sindacati")
    - Metalmeccanici, le lotte articolate rafforzano anziché indebolire il fronte padronale ed il suo Stato!
    - Un'autentica battaglia proletaria dei tranvieri fiorentini, e nostra
    - Lotta a fondo per la riduzione radicale delle sperequazioni salariali!
    - La nostra parola, sempre la stessa

    Sp1962/02
    - Dopo Ceccano
    - Due metodi di lotta in insanabile contrasto
    - Viva lo sciopero generale!
    - Parli per tutti Carlo Marx: Dall'indirizzo inaugurale della I Internazionale 28-9-1864
    - Presente e avvenire delle Commissioni Interne
    - L'emigrante parla all'emigrante
    - Due rivendicazioni permanenti: Aumento del salario base e diminuzione dell'orario di lavoro
    - Lotte di classe nel mondo

    Sp1962/03
    - Al "vertice", come prima e peggio di prima...
    -... Nel sottofondo, le ardenti fiammate dei Torino e Bari proletarie
    - Contro la suddivisione degli operai in zone di salario differenziate e per l'aumento generale del salario -base con percentuali d'incremento maggiori per le categorie peggio retribuite
    - La parola agli operai
    - L'emigrato scrive all'emigrante
    - Saluto ad una Camera del Lavoro

    Sp1962/04
    - L'opportunismo politico e sindacale ha pugnalato alla schiena i metalmeccanici in lotta generosa

    Sp1962/05
    - La funzione essenziale del sindacato nella tradizione marxista
    - I ferrovieri comunisti internazionalisti denunziano
    - La situazione dei lavoratori del legno
    - I calzaturieri e le differenziazioni salariali
    - Nostre lotte: le 36 ore per tutti gli autoferrotranvieri
    - Autoconfessione preziosa
    - Tutti per uno, uno per tutti
    - Fuori dal circolo vizioso
    - Alla gogna!
    - Lotta di classe e partito politico

    Sp1962/06
    - Gli obiettivi immediati del SdC
    - L'"articolazione" sulla pelle dei metalmeccanici
    - Un esempio scandaloso
    - Lenin sull'indissolubilità della lotta economica e della lotta politica
    - Che cosa di è fatto per gli operai della FIVRE?
    - Per una vera solidarietà proletaria
    - Chi lotta e chi sabota
    - Lotte di classe nel mondo

    Sp1963/07
    - Per distruggere le "catene dorate" con le quali il capitalismo tiene avvinti i suoi schiavi
    - Evviva i "musi neri" francesi!
    - Contro il micidiale benzolo, non leggi né "buon cuore", ma lotta aperta di classe
    - Lenin e il lavoro nei sindacati
    - Ed ora anche i "sindacati di settore""?
    - Lotta a fondo contro le differenziazioni di salario per categorie operaie
    - L'amaro risveglio dei metalmeccanici
    - Magnifici i tipografici nuovayorkesi

    Sp1963/08
    - La grande lezione dello sciopero francese
    - Il compito dei comunisti nel sindacato. Dalle tesi dell'Internazionale Comunista sui sindacati. 1924
    - Nostre lotte
    - Dai comunali di Genova agli edili di Taranto
    - L'amaro risveglio dei metalmeccanici
    - Il sindacato veicolo di peste democratica
    - Contro i solchi fra operai
    - Beffati gli operai della FIBRE
    - Saluto ai metallurgici tedeschi

    Sp1963/09
    - Basi programmatiche del sindacato unitario di classe
    - La sferza del capitale sulla schiena dei metalmeccanici
    - I macchinisti FF.SS. e il loro sfruttamento intensivo ed estensivo
    - Il nodo della questione: ridurre la durata e l'intensificazione del tempo di lavoro
    - Libertà = Riduzione della giornata lavorativa (Marx, Il Capitale)
    - Cinismo di un contratto
    - Sul cretinismo democratico

    Sp1963/10
    - Il contenuto controrivoluzionario della "nuova politica sindacale" della CGIL
    - La questione della casa non sarà mai risolta finché rimane in piedi il regime capitalista
    - Una guida di classe per gli edili
    - Ancora Asturie
    - Delizie delle aziende statali: ne sanno qualcosa alle Lanerossi
    - La voce del Tranviere Rosso: La magnifica "alzata di testa" dei tranvieri napoletani
    - Truffati i lavoratori delle autolinee non dev'esser la volta dei tranvieri
    - L'opportunismo, peste di ogni clima, ha silurato i marittimi francesi
    - Albo d'oro proletario sudamericano

    Sp1963/11
    - Gli edili romani ammoniscono: la forza può essere spezzata solo con la forza
    - Quale "lezione" dalle Asturie?
    - La voce del Tranviere Rosso: La scadenza del contratto nazionale deve segnare la ripresa della lotta. Smascherare la manovra dei bonzi - Ancora in prima linea i tranvieri napoletani
    - Sindacati e programmazione economica
    - Orrore, hanno scioperato ad oltranza gli operai della Callegari a Ravenna
    - L'opportunismo prima ti frega, poi ti dimostra che va bene così
    - Lo sciopero degli edili inglesi

    Sp1963/12
    - La rinascita del sindacato rosso è un problema politico
    - Crolla il mito fasullo della Olivetti. L'era del lattemiele - Prime lotte - Elezioni - La questione dei cottimi
    - La voce del Tranviere Rosso: Rompere gli indugi
    - In fermento i lavoratori dell'Italsider
    - Romagna rossa, in piedi!

    Sp1963/13
    - La sezione sindacale d'azienda è una tappa della degenerazione opportunista
    - È per questo che si sono battuti eroicamente gli edili?
    - Vergogna ai possibilisti ed ai collaborazionisti alla testa delle lotte operaie
    - Tessili: lotta a fondo!
    - La voce del Tranviere Rosso: Per lo sciopero ad oltranza dell'intera categoria
    - Lettera dal Belgio: Evviva gli scaricatori di Gand!
    - Lettera dall'Olanda: Economia nazionale e lotta diretta
    - La situazione degli operai nelle piccole e medie aziende: Il caso di Rimini

    Sp1964/14
    - Il superamento delle lotte articolate, un passo verso la ripresa del moto proletario
    - Regno dell'oro, regno della iniquità
    - Metalmeccanici e tessili, non lasciate frammentare le vostre lotte!
    - Sempre più giù i manovali
    - La voce del Tranviere Rosso: Le agitazioni per categoria dividono i lavoratori
    - Per la ripresa dell'agitazione dei lavoratori del credito. Bancari!
    - Lettera dal Belgio: I bonzi hanno riportato una "vittoria"
    - Dalla Romagna: La melassa dell'Eridania e lo zuccherino dei sindacati
    - I "busmen" londinesi hanno vinto
    - I 48 giorno di Nantes

    Sp1964/15
    - Perché i militanti rivoluzionari lottano nei sindacati opportunisti
    - Gli operai metallurgici sono contro la divisione delle lotte: lo siano anche i tessili e i chimici in sciopero!
    - Il nostro candidato alle commissioni interne: la lotta rivoluzionaria del proletariato
    - L'accordo FIAT realizzati sulla pelle dei lavoratori. Storia della vertenza - L'accordo - Quattro domande
    - La voce del Tranviere Rosso: Vincere lo stato di indecisione che paralizza l'agitazione operaia!
    - Lettera dal Belgio: I sindacati al servizio della produttività

    Sp1964/16
    - L'economia nazionale è in crisi? Ottimamente: è l'ora delle grandi battaglie di classe!
    - I frutti della mala pianta alla Olivetti. Un pò di storia - Conclusione
    - La voce del Tranviere Rosso: L'insegnamento della recente agitazione contrattuale
    - Perché non si sono unificate le grandi lotte dei salariati industriali ed agricoli romagnoli? Un pò di storia della Becchi - Scoppiano i licenziamenti - Sviluppo ed esaurimento degli scioperi
    - Magnifico esempio di combattività di lavoratrici catanesi
    - La "buona novella"

    Sp1964/17
    - Il tradimento sindacale paralizza in tutti i settori le lotte operaie
    - Per la Telemeccanica che cosa si aspetta?
    - Gli operai dell'Alfa Romeo hanno dato uno scrollone
    - Domande degli edili
    - Per cosa si battono i ferrovieri comunisti internazionalisti. Che cosa denunziamo - Che cosa rivendichiamo
    - La voce del Tranviere Rosso: È lottando contro l'azienda che si migliorano le condizioni di lavoro
    - In Toscana, per i calzaturieri
    - Operai che mordono il freno
    - Com'è finita alla Becchi di Forlì
    - Forza e limiti del Sindacato (Marx, Salari, prezzi e profitti)

    Sp1964/18
    - Bisogna scrollare il giogo opportunista per dare alle stesse lotte economiche del proletariato un indirizzo classista. Il grande nemico: l'opportunismo - In fondo all'abisso - Per risalire la china - Indispensabilità del partito di classe
    - Alla Telemeccanica, sconcio tradimento
    - Prima sorpresi, i bonzi poi si consolano
    - Ad una riunione sindacale dei lavoratori dell'abbigliamento, i bonzi si confessano
    - Occhiate nel mondo
    - Avanti che... cediamo!
    - Più buoni di così
    - Ferrovieri, non molliamo!
    - La gragnuola
    - Necessità e limiti del sindacato. (Marx, Salari, prezzi e profitti)
    - All'Italsider, campa cavallo

    Sp1964/19
    - Contro la politica controrivoluzionaria dei partiti opportunisti e delle centrali sindacali risorga il proletariato alla lotta rivoluzionaria di classe contro i licenziamenti e contro il blocco dei salari!
    - Una politica sindacale da capovolgere
    - La nostra lotta tra i ferrovieri. Esigenze generali della lotta operaia - Una piattaforma rivendicativa
    - Licenziamenti e "difesa" sindacale alla SIME di Firenze
    - La nostra voce tra i poligrafici
    - Italsider del mio cuore
    - Chi non si muove?

    Sp1964/20
    - Fustigare e denunziare il tradimento degli opportunisti è contribuire alla ripresa della lotta proletaria di classe
    - La congiura delle centrali sindacali ha tradito, con gli operai tessili, tutti i lavoratori
    - I metalmeccanici e le lotte per il premio di produzione
    - L'inganno supremo delle aziende pubbliche
    - Un operaio tira le somme
    - Notiziario internazionale: Francia: Largo ai ruffiani alla porta i ribelli - Germania: I bonzi sono eguali ovunque - Svizzera: Pace sociale "assicurata"

    Sp1964/21
    - Contro il «piano d'emergenza» controrivoluzionario della CGIL, per la ripresa generale delle lotte di classe operaie
    - Licenziamenti e riduzioni del lavoro fioccano dovunque: non è lottando in ordine sparso e accettando le infami dimissioni "volontarie" che i proletari ne usciranno!
    - La FIOM non ha proprio di meglio che bussare alla porta del Governo? Code polemiche al contratto dei tessili
    - È contro il capitale che si deve sparare
    - I ferrovieri di fronte al solito scoglio
    - Nel mondo: Sindacati operai o padronali?
    - Corporativismo

    Sp1964/22
    - È fuori e contro il parlamento che deve lottare la classe operaia
    - E te lo dicono loro
    - Geografia parziale della disoccupazione e della miseria in Italia dopo il ventennio di democrazia parlamentare
    - Inferno quotidiano
    - Grandezza nazionale e miseria proletaria in Francia
    - Il "lager" Piaggio
    - Lavoratori in pelle nera
    - Divisione fra le classi - Unità del proletariato!

    Sp1964/23
    - "L'aziendalismo", infezione comune a tutti i sindacati
    - Per lo sciopero degli operai della gomma
    - Se ci fosse bisogno di altre conferme...
    - Atlante del contromiracolo economico
    - La CGIL e la casa
    - Una bella fiammata operaia spenta dai soliti pompieri
    - Un modo di accantonare la vertenza dei ferrovieri

    Sp1965/24
    - Fuori dal sindacato operaio gli agenti del riformismo borghese!
    - Fine del "miracolo economico" nel triangolo industriale italiano
    - Contro l'unità fra i vertici sindacali, per l'unità fra tutti gli sfruttati
    - Sguardi a categorie in agitazione: Orizzonti degli edili - I gommai - Nel settore dell'abbigliamento
    - Lotte operaie nel mondo: Belgio - Inghilterra - Argentina - USA - Algeria
    - Nostre battaglie accanto ai lavoratori: Coi metalmeccanici alla Fervet - Per gli edili - Alla Piaggio

    Sp1965/25
    - La classe operaia risponda all'offensiva capitalistica con lo sciopero generale senza limiti di tempo
    - In vista del Congresso CGIL. Il bilancio fallimentare della politica controrivoluzionaria delle centrali sindacali e la linea programmatica e tattica del PC Internazionale. Per una direzione rivoluzionaria del Sindacato

    Sp1965/26
    - La situazione del proletariato impone il ritorno alla lotta rivoluzionaria di classe, ma al VI Congresso la CGIL conferma la politica opportunista delle lotte articolate, delle riforme, della fedeltà allo stato democratico del capitale, e si appresta a fronteggiare i primi sintomi di ripresa delle lotte di classe
    - La voce del Partito nelle assemblee precongressuali: Nel Vicentino - A Trieste
    - Proletari torinesi. ricordate!
    - Il cul di sacco triestino
    - Sguardi sul mondo: USA i disoccupati - Germania lo zuccherino degli edili

    Sp1965/27
    - CISL e CGIL: due centrali al servizio della controrivoluzione
    - Contro l'accordo-capestro sui licenziamenti
    - Bonzi alla TV
    - Dal Belgio: Basta con gli «scioperi della disperazione»!
    - Dalla Francia: La nostra voce
    - Camaleonti in azione
    - I frutti amari

    Sp1965/28
    - Gli accordi sui licenziamenti tendono a imbrigliare la ripresa di classe delle lotte proletarie
    - Le forze dei metalmeccanici non devono essere logorate in uno stillicidio di azioni frammentarie
    - Agli ordini mister Carli!
    - Gli edili - I braccianti
    - Persistente frantumazione delle lotte
    - Il governatore ha parlato chiaro
    - Dalla Francia: Scioperi e articolazioni alla Peugeot
    - I problemi dei lavoratori annegati nell'«unanimità» cittadina

    Sp1965/29
    - Spietata offensiva capitalistica e codarda defezione dei bonzi sindacali
    - L'accordo capestro dei gommai
    - Eroici braccianti
    - Dura difesa del salario e del posto di lavoro: Tessili
    - Metalmeccanici: Un episodio di lotta locale che riflette un'infame politica generale
    - Lavoratori del commercio
    - Calze e maglie

    Sp1965/30
    - Lo sciopero è un'arma di lotta della classe operaia, non un diritto costituzionale
    - L'offensiva padronale continua senza soste!
    - La grave situazione dei cementieri
    - Per una vera solidarietà con gli operai sospesi all'Ansaldo-Meccanica
    - Gragnuola di licenziamenti nel fiorentino: Che cosa fanno i sindacati?
    - I tessili sempre più maltrattati dai padroni e isolati dai bonzi
    - Lunghe lotte operaie in Romagna guidate su un binario disgregatore: Alla Bartoletti - Alla SAOM
    - Note brevi
     
     
     
     
     


    SPARTACO "testata nera"
    "Pagina di impostazione programmatica e di battaglia dei militanti del P.C. Internazionale iscritti alla CGIL"
    Inserito come pagina 3-4 in 25 numeri del "Programma", dal numero 1965/20 al 1968/11.
    1965 ‑ 1966 ‑ 1967 ‑ 1968 ]
     

    Sp1965/20
    - Feticci da abbattere perché rinascano la lotta di classe e il sindacato rosso. Il feticcio delle riforme di struttura - Il feticcio dei contratti nazionali
    - All'aziendalismo ed alla collaborazione di classe delle commissioni interne contrapporre una ripresa generale ed allargata dell'azione sindacale basata su chiari presupposti di classe
    - L'essenza del marxismo
    - Potranno non "esplodere" i metalmeccanici?
    - Lotte operaie e nostri interventi nelle agitazioni in Toscana
    - Nel mondo: Spagna - Germania Occidentale
    - Gli edili si battono
    - Delizie della congiuntura

    Sp1966/01
    - Per la mobilitazione generale della classe proletaria contro la massiccia ed unitaria offensiva padronale
    - Per le lotte degli edili
    - Nelle lotte locali devono rispecchiarsi gli interessi generali di tutti i proletari
    - Massima concentrazione industriale, estrema disgregazione operaia...
    - Gli operai dei cantieri invitati a salvare l'azienda, la città e la regione!!!

    Sp1966/03
    - Perché lo sciopero generale
    - Dal manifesto del partito ai proletari per la mobilitazione generale contro l'offensiva padronale
    - Un colpo al cerchio e due alla botte
    - I rivoluzionari in prima fila nelle lotte dei metalmeccanici
    - Sindacati al servizio dei padroni
    - Occupazione e salari
    - Le lotte dei dipendenti delle autolinee in concessione devono fondersi con quelle degli autoferrotranvieri
    - Fra gli edili
    - Progressismo
    - Sempre più dura la condizione dei tessili nel Vicentino
    - Un nostro manifestino per i licenziamenti alla Piaggio

    Sp1966/05
    - Quale delle due parti ha vinto?
    - Per la fusione e la generalizzazione delle lotte e delle agitazioni operaie
    - Un "sindacato socialista"
    - «Spartaco» parla per bocca degli stessi operai metalmeccanici
    - Insegnamenti degli operai spagnoli
    - Lettera dal Belgio: Minatori in rivolta a Zwartberg
    - Osservatorio: La maledetta articolazione - Le commissioni interne
    - Dorate, ma sempre catene in Francia e altrove

    Sp1966/08
    - La politica controrivoluzionaria dei sindacati ha fatto delle Commissioni Interne gli strumenti della pace sociale tra lavoro e capitale
    - Per un'azione generale del proletariato
    - Ai lavoratori delle autolinee
    - Scioperare... ma adagio!
    - La nostro voce tra i metallurgici
    - Vent'anni di controllo opportunista sui sindacati operai. L'infame accordo sulle Commissioni Interne II.
    - La nostro voce fra gli edili
    - Dizionarietto sindacale marxista: «L'apoliticità dei sindacati» - Il valore dei contratti collettivi - Le «giuste cause» - Lotte articolate o generalizzate?

    Sp1966/10
    - Partito e sindacati nella classica visione marxista (I - continua in Programma 1966/14)
    - Vent'anni di controllo opportunista sui sindacati. III. Lo sblocco dei licenziamenti (continua)
    - Tremila operaie belghe in stupenda battaglia contro i padroni e contro gli opportunisti
    - I mazzieri dell'ordine sindacale
    - I bonzi costretti a difendersi
    - Riforma dell'azienda ferroviaria rivendicazione riformista

    Sp1966/13
    - La volontà di lotta degli operai resa vana dal massiccio blocco padronale favorito dalla politica suicida delle Centrali sindacali
    - La nostra parola durante le agitazioni
    - I comunisti indicano ai metalmeccanici la linea della lotta di classe. In Toscana - In Liguria
    - Vent'anni di controllo opportunista sui sindacati. V. 1946: ai piedi della magia elettorale
    - Lettera dal Piemonte

    Sp1966/17
    - I socialisti vorrebbero sterilizzare il sindacato per farne uno stabile ingranaggio del regime
    - La nostra voce tra i metalmeccanici
    - I problemi sindacali dei ferrovieri. Tre categorie - 1° I ferrovieri: Conglobamento - Competenze accessorie e riassetto stipendi - Due riforme - Orari di lavoro del personale di macchina e viaggiante
    - Nostre battaglie
    - Sei mesi di lotte operaie nella Romagna

    Sp1966/19
    - Contro lo smantellamento della CGIL
    - La nostra voce tra i metallurgici
    - I problemi sindacali dei ferrovieri. II. Assuntori - Lavoratori degli appalti
    - Domande senza risposte
    - Quando i proletari insorgono contro i bonzi
    - Sei mesi di lotte nella Romagna: Ravenna e provincia

    Sp1966/22
    - I contratti nazionali che si stanno firmando equivalgono ad un blocco salariale bell'é buono!
    - Abbasso i cottimi, gli incentivi, i premi di produzione!
    - Da quel bagno penale che è Porto Marghera
    - Contratti a rovescia
    - L'infamia delle lotte in ordine sparso
    - Interventi in assemblee sindacali
    - Delizie dell'austerità laburista
    - Che razza di solidarietà proletaria si è offerta ai licenziati della Yoga-Massalombarda di Forlì?
    - Lode al merito
    - La nostra voce fra i metallurgici
    - Un "dibattito" sulle lotte operaie
    - Solidarietà di classe, non solidarietà nazionale!

    Sp1967/01
    - I contratti sindacali al servizio della reazione capitalista
    - Ferrovieri: uno sciopero per salvare la faccia
    - Autoferrotranvieri: Una "prova di responsabilità"
    - Dalla galera aziendale triestina
    - Disciplina del lavoro e socialismo
    - Contro bonzi e Stato, la ripresa proletaria
    - Una sana ma ingenua impennata operaia
    - Ieri e oggi: «Ebbene, che muoia!»
    - Le vere forze della storia
    - La fabbrica delle idee
    - Contro la pace sociale tra lavoro e capitale perseguita dalle Centrali sindacali - perché risorga un'ala rivoluzionaria nella CGIL, che riporti i sindacati alla lotta aperta per l'emancipazione dei lavoratori contro il regime dello sfruttamento capitalistico

    Sp1967/03
    - Per il risorgere di un'ala rivoluzionaria nella CGIL
    - Santa alleanza sindacal-padronale
    - L'"oggi" degli opportunisti
    - Sciopero "dall'ufficiale al mozzo"!
    - Proletariato e lotta di classe
    - Bonzi smascherati
    - La morale della favola secondo cui nazionalizzazione eguale a socialismo
    - Oggi come ieri

    Sp1967/05
    - Lotta di classe, non lotta di categorie
    - Il punto sulla situazione sindacale nelle navi traghetto a Messina
    - Sospensioni e piagnistei
    - Autoferrotranvieri e lavoratori delle municipalizzate schiacciati dal tradimento dei bonzi
    - I minatori dell'Elba
    - Il punto della situazione

    Sp1967/07
    - La funzione antiproletaria dell'unità sindacale" che si sta cucinando fra i vertici bonzeschi
    - L'UIL conduce la danza
    - Che cosa si è fatto degli scioperi dei 10.000 chimici-ENI?
    - La politica del ni
    - Ancora sulla questione delle navi-traghetto
    - Internazionalità dei bonzi
    - Sempre un osso duro i tranvieri napoletani

    Sp1967/10
    - Non aumento della produttività, ma riduzione dell'orario di lavoro
    - L'unità sindacale dei bonzi spiana la strada al fascismo aperto
    - Testimonianze della nostra battaglia
    - Pagnotta assicurata
    - I bonzi sindacali alla gogna: L'«autodisciplina dello sciopero» - Viva... lo straordinario - Briciole ai «musi neri» - «Contratto senza sciopero» - Forme «valide» - Indegni baratti
    - Vecchiume degli "innovatori"
    - La voce dell'emigrante
    - "Autolimitatevi"
    - Francia-Belgio: Impennate proletarie

    Sp1967/12
    - Le condizioni per l'unità sindacale tra il diktat borghese della CISL e le cautele opportuniste della CGIL
    - La fine della vertenza delle navi traghetto
    - Come ieri, così oggi e domani
    - Aggressione capitalista in permanenza
    - Siluri dei bonzi alle lotte operaie: I tessili - I metallurgici
    - Lotte sociali in Francia
    - Il triangolo fa il bilancio

    Sp1967/14
    - Lotta implacabile alla dittatura controrivoluzionaria dei bonzi
    - L'indecente contratto dei tessili
    - Botta di gerarchi e risposta di proletari
    - Beffa ai tranvieri e cordone sanitario per i lavoratori della autolinee
    - La vera unità sindacale uscirà da una lotta potente degli operai per ridare al sindacato la sua fisionomia di classe, non da decisioni prese a tavolino da funzionari stipendiati
    - Abbasso i sabotatori dello sciopero alla St. Gobain!
    - Per lo sciopero alla Bartoletti
    - Il buon seme

    Sp1967/15
    - Scavare la trincea di classe nei sindacati operai
    - Mercenari codardi
    - Non è una questione di «pelle» ma di classe
    - Martire internazionale del lavoro altrui
    - Una bella battaglia
    - Falsi dissensi, accordo sostanziale
    - Penosa "conclusione" della vertenza dei chimici-ENI

    Sp1967/17
    - Una conferenza tra i bonzi della CGIL
    - Contro le deleghe: una battaglia sempre aperta
    - La situazione degli operai tessili dopo il contratto truffa: E adesso? - Frantumazione di salari
    - Contratti-capestro
    - La filosofia dell'"unità sindacale"
    - Voci dal mondo: viva i portuali inglesi - Sangue proletario per nuovo sudore proletario!

    Sp1967/19
    - Le lotte in corso esprimono sussulti di classe
    - Le doglie del parto dell'unificazione
    - Panorama operaio nella terraferma veneziana
    - Battaglie tra gli autoferrotranvieri
    - La lotta degli attrezzisti della Olivetti e il fallimento dichiarato di un contratto
    - Organizzare gli inorganizzati
    - La vertenza dei calzaturieri
    - Le Acli e i loro reggicoda "di sinistra"

    Sp1967/21
    - Spezzare i limiti aziendali delle lotte operaie - Unificare le rivendicazioni - Affasciare tutte le forze proletarie per riprendere l'azione generale della classe operaia contro il padronato e lo stato capitalista. Oltranzismo reazionario dei duci sindacali
    - Contro le deleghe, in difesa del sindacato!
    - I bonzi ottengono il primo "comitato paritetico" al cantiere navale Breda di Portomarghera
    - Il salario è miseria e schiavitù, ma per i rinnegati è "potere"
    - Sul «barile di polvere»: Germania - USA - Francia - Spagna - Cile
    - Ecco a chi serve il preavviso dello sciopero!

    Sp1968/01
    - La grande paura dello sciopero
    - Le sordide manovre dei bonzi
    - Cottimi, incentivi e marxismo
    - I sindacati democratici, eredi delle corporazioni fasciste
    - La vertenza dei lavoratori delle autolinee è ancora in alto mare
    - Voci che turbano i sonni bonzeschi

    Sp1968/03
    - La tattica del tartufo
    - Fantasindacalismo
    - Le ignobili commissioni paritetiche
    - Nostre battaglie: alla Olivetti di Ivrea
    - Ce ne infischiamo!
    - Unità falsa e unità vera
    - Il monito degli operai di Pomezia
    - In Toscana, fra i calzaturieri
    - Nostri lutti

    Sp1968/05
    - Le masse proletarie hanno imposto a Sindacati e Partiti lo sciopero generale
    - Lezioni dello sciopero delle autolinee
    - Pronta reazione dei proletari veneti alla truffa pensionistica
    - È malinconicamente finita la lunga lotta degli operai della Maraldi di Forlimpopoli
    - Realtà della condizione operaia
    - Gli operai della S. Gobain

    Sp1968/07
    - Intensificare e generalizzare le lotte operaie per la riduzione della giornata lavorativa a sei ore a parità di salario e l'aumento sostanziale dei salari, senza cottimi, straordinari, incentivi, premi - Il programma dei comunisti, oggi e sempre
    - E cos'è questa se non violenza sistematica?
    - Portuali americani e pompieri sindacali
    - La "riorganizzazione" dell'industria tessile
    - Commissione interna e realtà capitalistica
    - Opportunismo e blocco dei salari
    - L'agitazione dei lavoratori delle autolinee
    - Confessioni Italsider

    Sp1968/09
    - Parlamento, sindacati, classe
    - La menzogna dell'"autonomia sindacale"
    - Tenerezze elettorali
    - Finti sdegni - «Festa nuova»
    - Utili netti...
    - Entusiasmante riunione operaia a Ivrea
    - Parla... Marzotto
    - L'azione del Partito nelle lotta operaie - A Mestre-Porto Marghera
    - Per i fatti di Valdagno
    - Per il 1° Maggio, in Sicilia
    - L'annata - Enel

    Sp1968/11
    - La classe operaia francese si è levata in piedi gigantesca: Che la lezione del poderoso moto non vada perduta!
    - Ampiezza e limiti dello sciopero francese. Ampiezza e limiti del moto spontaneo Imperialismo e lotta di classe - Entra in scena l'elettoralismo e la collaborazione di classe Per la ricostruzione del partito di classe internazionale
    - Il "Sindacato Rosso"
    - A ciascuno le sue quattro ruote
    - Un altro dei nostri manifesti in Francia
     
     
     
     
     


    IL SINDACATO ROSSO (Spartaco)
    "Organo mensile dell'Ufficio Sindacale Centrale del P.C. Internazionale"
    37 numeri (29 + 8), dal luglio 1968 all'agosto 1971
    1968 ‑ 1969 ‑ 1970 ‑ 1971 ]
     

    Sr1968/01
    - «Coesistenza pacifica»
    - La lotta continua
    - L' "Articolazione" uccide la lotta di classe
    - Le "squadre comandate" organi di crumiraggio legale
    - La beffa della "settimana corta"
    - Rivoluzionari da operetta
    - Lotta alla Chatillon

    Sr1968/02
    - La classe a fette
    - La verità di classe detta dal nemico di classe
    - Lenin contro il PCI
    - Le tappe del tradimento
    - Dalla Francia
    - La situazione dell'industria tessile e le lotte operaie. Gli obbiettivi posti dai sindacati - Inganno dell'articolazione e della "contrattazione aziendale" - Le lotte operaie - conclusione
    - Splende viva la teoria marxista
    - I pastori salariati vera classe sfruttata

    Sr1968/03
    - Menzogne borghesi e verità marxiste sulle lotte economiche proletarie. Menzogne borghesi - Verità marxiste - Per il Sindacato rosso - Per il PC
    - Aggredire il capitalismo e l'opportunismo
    - Storia e teoria dei rapporti tra le forme economiche e quelle politiche dell'organizzazione della classe lavoratrice
    - Aziende e Stato paghino il salario pieno ai disoccupati!
    - Contro l'articolazione e l'aziendalismo statale privato
    - Lavoratori delle navi traghetto!

    Sr1968/04
    - Oltre l'articolazione per unificare gli scopi e generalizzare le lotte operaie. Ineluttabile necessità dell'azione generale proletaria
    - L'indirizzo del partito agli operai in lotta
    - Le infami direttive sindacali
    - A Pisa le lotte separate soffocano la difesa operaia
    - Storia e teoria dei rapporti tra le forme economiche e quelle politiche dell'organizzazione della classe lavoratrice
    - Azione dei gruppi comunisti: Ivrea - Messina - Mestre

    Sr1968/05
    - Aziende di Stato e aziende del capitale
    - Il cottimo spreme l'operaio
    - Origini e prospettive dello sciopero generale
    - Attività dei gruppi comunisti: Lucca- Gli eroici operai del marmo. Parma - Crepi la «Salamini» e tutto ciò che è capitale. Forlì - Lotta degli operai tessili-chimici della Orsi Mangelli - P. Marghera
    - Difendere l'interesse nazionale è tradire il proletariato
    - Storia e teoria dei rapporti tra le forme economiche e quelle politiche dell'organizzazione della classe lavoratrice

    Sr1968/06
    - L'eccidio di Avola riconferma la soluzione rivoluzionaria: distruzione violenta dello Stato capitalista - Dittatura proletaria. Per l'armamento di classe
    - Il manifesto del Partito
    - Per l'organizzazione rivoluzionaria dei proletari
    - Abolizione del lavoro salariato
    - Attività dei gruppi comunisti: Vicentino - Le parole dei comunisti alle Lane Rossi. Versilia - I bonzi tradiscono la lotta dei cavatori. Forlì - Burrascosa assemblea alla Bartoletti. Veneto - Acute battaglie operaie
    - Contro le deleghe ai padroni

    Sr1969/07

    - Più "Progresso" più miseria sociale
    - Contro il capitale il terrore di classe
    - Guerra ai bonzi
    - Attività dei gruppi comunisti: Piovene - Cortona - Francia - Forlì - Catania

    Sr1969/08
    - Conquistare i sindacati operai alla lotta comunista: La risposta dei proletari espulsi dalla CGIL
    - Non dalla legge ma dalla forza la liberazione dai padroni
    - Nel solco della tradizione
    - Attività dei gruppi comunisti: Milano - Reggio Calabria - Sardegna - Viareggio - Cortona -Catania - Valdagno
    - Impegno generale

    Sr1969/09
    - Dedicato alle carogne
    - Si profila l'epicentro della lotta internazionale: Francia - Inghilterra Germania
    - La tracotanza dei padroni favorita dalla codardia dei sindacati
    - Attività dei gruppi comunisti: Milano Pirelli - Bicocca - Reggio Calabria - Firenze - Francia - Veneto - Cortona

    Sr1969/10
    - Appello per il potenziamento e l'estensione delle lotte rivendicative e per la rinascita del SdC
    - Si concentra il capitale si concentri la forza operaia
    - Battipaglia una lezione di classe
    - Attività dei gruppi comunisti: Firenze - Savona - Ivrea
    - Contro la cultura
    - L'Internazionale comunista e i sindacati

    Sr1969/11
    - All'assenza di un indirizzo di classe della CGIL il Partito indica alle masse il suo programma comunista: l'agonia della CGIL
    - Basi per la rinascita del sindacato operaio: Per la direzione comunista del sindacato
    - L'Internazionale comunista e i sindacati
    - Laburismo antioperaio
    - Il disfattismo dei bonzi FIOM

    Sr1969/12
    - Il proletariato rivoluzionario contro il riformismo e la unificazione con i sindacati padronali. la posizione del partito in vista del rinnovo del contratto di lavoro - La frantumazione economica della classe operaia - La demagogia e falsa rivendicazione della «democrazia dal basso» e del «referendum» - Struttura e direzione unitaria del SdC - I fondamentali obiettivi immediati delle lotte operaie - Il feticcio del contratto di lavoro - L'azione diretta e generale è l'unico strumento efficace - Quali interessi rappresenta il riformismo controrivoluzionario della CGIL? - Che cosa significa la parola d'ordine comunista: «Per il Sindacato Rosso» - L'azione dei comunisti rivoluzionari nella Cgil
    - Le tragiche tappe del riformismo controrivoluzionario della CGIL
    - L'aspra battaglia dei comunisti nei precongressi della CGIL
    - Esempi di lotta comunista in fabbrica e nei sindacati: Ivrea - Gruppo comunista delle officine Olivetti. Viareggio - Lavoratori della FILCAMS e della FIOM. Veneto, Liguria, Toscana - Sindacato scuola - CGIL-FIOM

    Sr1969/13
    - Torino - Classe contro bonzi e padroni
    - Per la rinascita dei gruppi comunisti
    - Che cosa devono rivendicare gli operai metalmeccanici
    - CISL congresso padronale
    - Attività dei gruppi comunisti: S. Donà del Piave - Genova - Belluno - Catania - Viareggio
    - Gesta delle bonzerie internazionali: Iugoslavia - Inghilterra
    - Possenti lotte nelle campagne
    - Riunione di Partito

    Sr1969/14
    - Mobilitazione generale della classe operaia contro padroni, il regime del capitale, i traditori. Alla lotta senza compromessi
    - Ad Est come ad Ovest
    - Lotte rivendicative e potere politico
    - Disfattismo di falsi sinistri
    - Quella fogna del PSIUP
    - Prodezze dei bonzi: San Donà di Piave - Liguria
    - Insegnamenti comunisti
    - La previsione marxista della catastrofe economica capitalista si sta avverando

    Sr1969/15
    - Il magnifico slancio proletario impone la lotta generale a oltranza. Distruggere non riformare
    - Lotte del proletariato internazionale: Francia: Sciopero spontaneo dei ferrovieri e sabotaggio dei bonzi - Germania
    - I pusillanimi: FIAT, Pirelli, governo
    - La carogna si difende
    - Attività dei gruppi comunisti: La politica sindacale ufficiale verso una sonora sconfitta: Ivrea - La mossa «forte» del padrone smaschera l'inettitudine delle dirigenze sindacali: Milano - Firenze - Reggio Calabria - Forlì
    - Gli operai rifiutino la beffa delle lotte articolate: Viareggio
    - L'impotenza dei bonzi

    Sr1969/16
    - Le richieste operaie si impongono con la forza della lotta, non si contrattano. gli operai contro il sabotaggio dei bonzi - Il gruppo comunista guida cosciente all'Olivetti
    - L'istinto di classe alla FIAT-Mirafiori
    - La direzione comunista sui sindacati di classe
    - Polizia "Sindacale"
    - Le rivendicazioni non si toccano
    - Attività dei gruppi comunisti: Il tradimento della CI alla "Faesite" Belluno - Catania - Genova - Reggio Calabria
    - Per l'unità di classe: Napoli - Torre Annunziata
    - Basta con promesse e chiacchiere: Savona
    - Lotte proletarie in Europa: Francia - Germania - Iugoslavia - Inghilterra

    Sr1969/17
    - Tenaci avanguardie proletarie lottano contro il connubio bonzi - partiti traditori - Stato. limpida battaglia contro il riformismo - Come si realizza la vera unità sindacale - L'insostituibile funzione del partito
    - Sciopero generale o dimostrazione popolare?
    - L'opportunismo spiana la strada al fascismo
    - Chi sono i scissionisti
    - Attività dei gruppi comunisti: Napoli - Genova - Campania
    - Il veleno della discordia
    - Attività del Partito
    - Verso la firma dei contratti
    - Quella lurida CISNAL

    Sr1969/18
    - I bonzi tradiscono le consegne operaie e accettano vergognosi patti sindacali. Espedienti ricattatori per piegare gli operai
    - No alle deleghe!
    - Guai ai vincitori di oggi!
    - La legge sui «diritti»
    - La classe risorgerà
    - La solidarietà di classe in Marx
    - Di lavoro si muore
    - Dai gruppi comunisti: Viareggio - Milano: Pirelli - Torino: FIAT
    - Diritti e quattrini

    Sr1970/19
    - Bilancio dell'"Autunno". Antefatto - Imposizione operaia - Divisione delle lotte - Tutti uniti contro la classe - Il compito dei comunisti
    - L'unità con i sindacati gialli uccide il SdC
    - Le repressioni dello Stato democratico: Condanna del Sindacato Rosso
    - La lotta dei tessili
    - Combattive avanguardie del proletariato internazionale
    - La truffa del contratto in cifre
    - Fascismo e democrazia vasi comunicanti

    Sr1970/20
    - Sindacalismo da forca. Contratti e svalutazione - Chi reprime i repressori? - Sindacato di tipo nuovo
    - La sinistra comunista sola guida di classe
    - Lavoro a cottimo o "sistema del sudore"
    - I comunisti della CGIL rifiutano le deleghe
    - Attività dei gruppi comunisti: Milano - Torino - Firenze - Belluno
    - Sindacalismo controrivoluzionario: In Svezia - In Germania
    - Il capitalismo distrugge il lavoro

    Sr1970/21
    - No all'unificazione tricolore per la CGIL rossa, l'unità dei duci sindacali
    - Appello per la rinascita della CGIL
    - Origine e funzione di Cisl e Uil
    - Sul cottimo
    - Il fucile dei padroni
    - Attività dei gruppi comunisti: La commedia democratica dei dirigenti la CdL - Belluno - Firenze: Manetti & Roberts - Stice - Milano: il contratto degli autoferrotranvieri
    - Le riforme del PCI
    - Aggiornamento borghese: il collocamento dei braccianti

    Sr1970/22
    - Viva il comunismo
    - In difesa del SdC
    - Giudichino i lavoratori
    - Vita e lotte proletarie in USA: Conferma delle condizioni generali di sfruttamento della classe operaia - Sciopero alla General Motors
    - Cortona (Arezzo) Sindacato scuola
    - Attività dei gruppi comunisti: Viareggio Apice - Firenze - Ravenna: all'ANIC operai contro bonzi - Perugia: Indifesi i licenziati alla Piccini - Lavoratori tessili e del legno

    Sr1970/23
    - Sorgano i «comitati di difesa del SdC» contro i bonzi liquidatori della CGIL e i sabotatori delle lotte operaie. Funzioni e scopi dei «Comitati» - Organizzare e disciplinare - Gli «operaisti» alla prova dei fatti
    - Il Programma
    - Oggi come Ieri
    - Antimperialismo da un dollaro
    - Abolizione dell'apprendistato
    - Attività dei gruppi comunisti: Francia - Nel sindacato scuola - Firenze: Stice - Firenze: Manetti & Roberts
    - 1° maggio rosso o tricolore?
    - La «rivoluzione» degli sparafucile
    - Lusinghe riformiste
    - Cortona: Sindacato-Scuola

    Sr1970/24
    - In vista del XV Congresso nazionale della FIOM: il programma comunista. Posizione comune - Partito e Classe - Subdoli pretesti - Principi comunisti
    - Il combattimento o la morte
    - "Dall'attività rivoluzionaria la più grande soddisfazione della vita"
    - Nel sindacato "nuovo" tutto fa brodo
    - Torino - FIAT
    - Attività dei gruppi comunisti: Belluno: un esempio di solidarietà di classe - Cosenza: Lotte alla metalmeccanica Cavalli
    - Sindacato scuola
    - Quella fogna del "Manifesto"

    Sr1970/25
    - In margine al XV Congresso FIOM: Triviale orgia bloccarda
    - Una funzione di classe: abbattere il capitalismo
    - 7 luglio: un'altra infamia dei bonzi
    - O riforme o rivoluzione
    - Lo Stato reprime
    - Attività del partito
    - La nostra risposta
    - Dai nostri gruppi: Alla FIAT - Lavoratori del legno - Sindacato scuola
    - È lo Stato che paga i sindacati
    - Il PCI agli operai: sgobbare di più!
    - Sul fronte internazionale

    Sr1970/26
    - Al lavoro compagni!
    - Tregua salariale?
    - La triste realtà dell'unità sindacale
    - Bilancio delle lotte alla FIAT
    - L'opportunismo è complice del fascismo
    - La gerarchia dei salari
    - Furto legalizzato
    - Contro il cosmopolitismo dei bonzi l'Internazionale sindacale rossa
    - Le foche ammaestrate

    Sr1970/27
    - Vili patteggiamenti tra lo Stato i sindacati e i partiti sabotano la resistenza operaia all'offensiva borghese. Ritornare alla lotta rivoluzionaria di classe
    - Quei tartufi dei bonzi!
    - Produrre per vivere non vivere per produrre
    - Una nuova banda al servizio del capitale
    - Sul fronte internazionale di classe
    - Agli operai calzaturieri: Firenze: Rangoni - Manetti & Roberts

    Sr1970/28
    - Evviva la crisi. Sindacati, crisi e riforme - Polizia e squadracce
    - Nel paradiso socialdemocratico: Inghilterra - Germania - Olanda
    - Dure lotte degli operai dei trasporti
    - Attività dei gruppi comunisti: Firenze: Chimici - Calzaturieri - Enti locali - Sindacato scuola - Forlì - Viareggio - Cortona
    - Contro il lavoro straordinario

    Sr1970/29-30
    - In margine al congresso CGIL-CISL-UIL: La CGIL verso l'autodistruzione. Le contraddizioni fra le tre centrali - La situazione oggettiva: i rapporti fra sindacati e la classe operaia - Lo sciopero del 2 ottobre - Le riforme
    - Fiammata di classe all'alfa romeo
    - L'operaismo contro il sindacato
    - Dai gruppi comunisti: Cividale del Friuli - Ivrea: Olivetti - Firenze: Rangoni - Viareggio: Fervet
    - Corrispondenza degli USA
    - Cortona: apprendistato e lavoro a domicilio
    - Nel Belice il regime peggiore del terremoto
    - La nostra battaglia nei precongressi della CGIL scuola. Lotta contro la delega e contro la «vocazione» collaborazionistica dei bonzi del sindacato scuola - il programma della frazione - Programma rivendicativo e di lotta - Appello ai salariati della scuola - Piattaforma rivendicativa
    - «Nuove» ricette per mascherare il disfattismo confederale

    Sr1971/01
    - La nostra azione per il SdC
    - Fascistizzazione in marcia. Inghilterra: Di fronte all'estendersi delle lotte proletarie la democrazia invoca il fascismo
    - La lezione della Spagna
    - Viva la lotta dei proletari Polacchi. Un'analisi - La lezione dei proletari polacchi ai proletari del mondo - Le lagne del PCI
    - Dai gruppi comunisti: Cuneo: Nel sindacato con lo sconto - Ivrea: Olivetti - Firenze: calzaturieri
    - I «diritti» operai servono solo al padronato
    - Dagli USA
    - Come sovvenzionare i bonzi
    - L'ordine è tornato nello stretto di Messina
    - Congresso del sindacato scuola CGIL. Lotta della frazione comunista
    - Il fascismo degli antifascisti
    - Lotta articolata o sciopero generale?
    - Delega e tessera unica naufragio della FIOM
    - Argentina: proletariato in lotta
    - La politica estera della Cina

    Sr1971/02
    - Programma e azione comunista
    - Gli operai polacchi nel solco del comunismo
    - Intesa Padroni-Bonzi
    - Impulsi operai per il SdC
    - Nelle grandi aziende
    - Verso la ripresa
    - La lezione di Lenin
    - Contratti fallimentari
    - Lotta comune per fini comuni
    - Attività dei gruppi comunisti: Bologna - Francia
    - Dopo il congresso del SNS. per un fronte antiriformista
    - Abbracci sindacali a vertice
    - Leninismo di comodo
    - Lacrime di coccodrillo
    - La burla del 26 gennaio

    Sr1971/03
    - Per il decennio della ripresa della lotta rivoluzionaria di classe
    - Dai gruppi comunisti: Torino - Orcenigo: Scala - Schio: Lanerossi - Forlì: Bartoletti - Bologna: Corazza - Ravenna e Gela: Anic - Viareggio: Picchiotti - Veneto: Procond e Faesite
    - Verso la crisi
    - Il sindacato scuola di guerra
    - Per i comitati di difesa del sindacato
    - Il capitale produce miseria e catastrofe. Il capitale si scava la fossa - La risposta proletaria
    - Le basi della certezza rivoluzionaria
    - Gli operai polacchi contro democrazia e socialismo piccolo borghese
    - Squallori dell'antifascismo

    Sr1971/04
    - Crisi economica e disoccupazione operaia fallimento del regime capitalistico. Preminenza del Partito sugli organismi operai
    - I dati dell'incipiente catastrofe
    - False teorie borghesi sul salario
    - Dai gruppi comunisti: Ecco chi frena la magnifica combattività degli operai. Nel gruppo Zanussi - Il comitato di difesa del SdC a tutti i lavoratori del commercio - Alla FIAT - Saluto al SdC - Sanare l'economia nazionale: unica preoccupazione degli opportunisti: Genova - Il nostro intervento al IX Congresso provinciale del legno. Per spezzare il cerchio dell'aziendalismo: Bolzano - Contro la collusione tra sindacati e direzione aziendale: Ivrea
    - Potere operaio: l'ideologia della disfatta
    - Fiammate di lotta: Preludio alla riorganizzazione internazionale del proletariato
    - Engels: No al sistema del salario
    - Il contratto della gomma: Un altro sabotaggio sindacale
    - Lettera dalla Germania: La condizione delle lavoratrice nella Germania del miracolo economico
    - Crisi e disoccupazione nel settore tessile
    - Conferenza dei metalmeccanici: Banco di prova dell'intrallazzo unitario

    Sr1971/05
    - Unificazione e riforme
    - La Comune di Parigi 1871 primo Stato di classe
    - Noi e gli anarchici vecchi e nuovi
    - Primo Maggio: Sfida di classe non pace sociale
    - Dai gruppi comunisti: Prato - Alla FIAT - Dal Piemonte: operai indifesi di fronte a crisi e disoccupazione - Porto Marghera: Montedison - Ravenna: Anic - Firenze-Stice: nostro sostegno agli operai combattenti
    - L'esercito industriale di riserva alla base della feroce concorrenza operaia
    - In margine alla riunione generale del partito
    - Il marasma riformista freno alla ripresa delle lotte operaie
    - Gli operai russi sotto la morsa del capitalismo
    - Lettera dalla Scandinavia: Opposizione rivoluzionaria nel paradiso socialdemocratico
    - La "Lunga marcia" verso il capitale
    - Ceti medi e classe operaia
    - Ebbrezze presidenziali: La borghesia prega e minaccia

    Sr1971/06
    - Lotte immediate e riforme
    - Degenerazione dei sindacati
    - La marcia della classe piegherà lo Stato
    - Dai gruppi comunisti: Arezzo: Lebole - Porto Marghera: Petrolchimico - Forlì: Bartoletti - Belluno -Pordenone: Procond e Zanussi - Mel
    - Lettera dalla Scandinavia. Nel paradiso socialdemocratico opposizione rivoluzionaria - II. La sconfitta operaia danese e gli scontri sociali dell'inverno 1970/71
    - Dalla monarchia alla repubblica di sua maestà il capitale
    - I sagrestani del movimento politico lavoratori per un capitalismo dal volto umano
    - Col cottimo e la crisi i padroni ingrassano: Edili - Tessili
    - Dalla Francia: Dappertutto la ripresa delle lotte proletarie si scontra con l'interesse nazionale
    - Fiat: Le lotte integrative alla mercè degli aguzzini sindacali
    - L'elemosina del padrone
    - Sindacato scuola

    Sr1971/07
    - Le lotte Fiat e Zanussi: droga riformista e isolamento aziendale sconfiggono una coraggiosa lotta operaia - La lotta alla Fiat e alla Zanussi - La posizione dei bonzi sindacali e dei partiti opportunisti - Il contenuto degli accordi
    - Il ricorrente "pericolo" di destra
    - Trinità sindacale: il lungo percorso della feroce politica antioperaia
    - Panorama internazionale dei conflitti di classe
    - Lettera dalla Scandinavia: III. Il fronte popolare in Finlandia e l'unificazione sindacale
    - La ripresa di classe passa per la rivolta contro l'opportunismo
    - Crisi, opportunismo, e invarianza comunista
    - Poliziotti a convegno
    - Dai gruppi comunisti: Bologna - Corazza
    - Renault: Bonzi italo-francesi a confronto
    - Una proposta: Lama consigliere di Stato
    - La conquista del potere secondo il PCI
    - Gli operai del Sud soli a difendersi da bonzi-padroni e Stato

    Sr1971/08
    - Ritornare al SdC
    - Licenziamenti e salari svalutati per uscire dalla crisi
    - Gli imbrogli stalinisti di "Corrente Rossa"
    - Anche i braccianti schiacciati dalla politica delle "alleanze" dei bonzi
    - Panorama internazionale: USA - Germania
    - La lotta dei ferrovieri di Roma-Termini: I "Gruppi" non possono guidare la ripresa proletaria
    - 1927: Comitato Anglo-Russo contro il proletariato in lotta
     
     
     
     


    "IL SINDACATO ROSSO" - Nuova serie
    Supplemento sindacale mensile de Il Programma Comunista"
    25 numeri dal settembre 1971 all'ottobre 1973
    1971 ‑ 1972 ‑ 1973 ]
     

    Sr1971/19
    - Chi dice difesa degli interessi nazionali dice sabotaggio delle lotte operaie
    - Il vero risultato delle lotte operaie (da «Manifesto del PC», 1848)
    - Fondere tutte le lotte e vertenze operaie!
    - Chi unificherà la classe lavoratrice?
    - Oltre 900.000 disoccupati in Inghilterra
    - Infamia della delega
    - Durata e intensità del lavoro
    - Orario ridotto e straordinari aumentati!!
    - Lotte di classe nel mondo: Egitto-Israele - Spagna - Giappone
    - La legislazione inglese anti-sciopero, modello per ogni democrazia
    - Lavoro sindacale e lavoro politico: Lenin: «Che fare?»

    Sr1971/21
    - È in gioco non la difesa dell'economia nazionale ma la lotta per l'emancipazione del lavoro dal capitale
    - Alla gogna!
    - L'opportunismo, ecco il nemico!
    - La commedia dello sciopero ferroviario
    - Diritto al lavoro o abolizione del lavoro salariato?
    - Panorama mondiale delle lotte operaie: Stati Uniti - Egitto - India - Giappone - Iugoslavia - Spagna - Francia
    - Sinodo sindacale
    - Attività dei nostri gruppi: Ivrea - Firenze - Bologna - Belluno e Marghera

    Sr1971/23
    - Menzogne borghesi e verità marxiste. La favola dell'autunno caldo - La secolare risposta del marxismo - Dalla guerriglia contro il capitale alla guerra generale di classe
    - Viva i proletari spagnoli! Abbasso l'opportunismo!. Nuova ondata di scioperi - Le commissioni operaie - La via della ripresa, in Spagna come dovunque
    - Noi e lor signori
    - La vera lotta al carovita
    - Attività dei gruppi: Veneto - Firenze - Ivrea
    - Due piccioni e una fava

    Sr1972/01
    - Nulla di mutato sul cammino della rivoluzione
    - Riforma o rivoluzione?
    - Il carnevalesco sciopero generale di Carbonia
    - Sindacati baciapile
    - "Nuove" e vecchie forme di lotta
    - Fabbriche di Ivrea e dintorni
    - I sindacati dell'unità nazionale
    - Attività in Toscana
    - L'ordine regna sovrano
    - Il marxismo rivoluzionario di fronte alla questione dell'unità sindacale
    - Destinazione Stato
    - Punti sul vivo

    Sr1972/03
    - Per la ripresa generale della lotta di classe
    - Contrattazione integrativa significa integrazione del proletariato nel sistema capitalistico
    - Parlano i tre
    - Per i morti all'Italsider
    - Nel vivo delle agitazioni operaie - Chimici - Tranvieri - Metalmeccanici
    - Lotte economiche e lotte politiche
    - Lotte proletarie nel mondo - Inghilterra - Rhodesia

    Sr1972/05
    - Lo sciopero dei minatori inglesi insegni!
    - Nostri volantini
    - Opportunismo e lotta contro i licenziamenti
    - Dalla Spagna: La borghesia spagnola guarda con terrore alla ripresa delle lotte sociali
    - Lotte operaie nel mondo
    - Nel vivo delle agitazioni operaie - Milano - Bologna - Ivrea
    - La soluzione comunista al problema della disoccupazione. II. L'opportunismo e le sue miserande «soluzioni concrete»

    Sr1972/07
    - Il massacro di El Ferrol
    - I braccianti lottano per il socialismo, non per il possesso della terra
    - Consigli di fabbrica, specchietto per le allodole
    - La Confindustria richiama all'ordine
    - Contro gli omicidi bianchi
    - Olivetti: Due significative esperienze
    - Faesite: L'opportunismo preme sulla lotta
    - Unità in alto mare

    Sr1972/09
    - Ogni concessione ai pregiudizi pacifisti e riformisti è un tradimento della causa operaia
    - L'esodo dalle campagne
    - I padroni chiedono ordine. I sindacati rispondono: Signorsì!
    - Pretendono di non dipendere dai partiti, e sono alle dipendenze dello Stato
    - Articolazione significa divisione e... sconti salariali
    - È il regime borghese che bisogna sfrattare
    - Lanerossi: Articolazione a tutto vapore
    - Bilanci radiosi!

    Sr1972/11
    - I sindacati hanno deciso di castrare le lotte per il rinnovo dei contratti
    - Lanerossi: un bilancio
    - Citazione: Lenin, 1915
    - Tanto per antipasto
    - Nel vivo delle lotte operaie
    - Una piattaforma classista per i ferrovieri
    - Sullo stesso piano
    - Lotte operaie nel mondo
    - Se fossero

    Sr1972/13
    - Organizzatori «operai» o consulenti degli imprenditori?
    - Salario intero ai disoccupati: obiettivo di tutta la classe!
    - La condizione operaia - I giovani - Le donne
    - I CUB sono una soluzione?
    - Nel mondo
    - Nel vivo delle lotte operaie. Casale Monferrato - Bologna - Udine
    - Azienda, produttività, concorrenza fra i lavoratori, ovunque al servizio del capitale
    - L'ISSCaL, ovvero il fumo democratico sui tetti proletari
    - Indovina chi parla

    Sr1975/15
    - I pigmei sindacali incatenano il gigante proletario
    - Il crollo di un mito
    - Omicidi bianchi e lacrime di coccodrilli opportunisti
    - Lavoro infantile e domestico
    - Lavoro, amore per il padrone e fantasia
    - In primo piano «professionalità» e «ristrutturazione» al posto degli interessi generali di classe. La lotta dei chimici - La lotta degli edili
    - In un articolo di Federico Engels: Necessità e limiti delle associazioni economiche
    - Crisi alla Volkswagen
    - Oltre il cottimo

    Sr1972/17
    - Federati o uniti, al servizio del capitale...
    - Non drammatizziamo, hanno la faccia di dire i sindacati!
    - Contratti e marcia della concentrazione capitalistica nell'agricoltura
    - Montedison: una vertenza che gira su se stessa
    - Ritorno alla base
    - Cifre nuove e vecchi chiodi
    - Il possente sciopero dei portuali inglesi
    - La crisi capitalistica non ha risparmiato l'Emilia-Romagna "rossa"
    - Pensioni: altra farsa!

    Sr1972/19
    - Bonzi e padroni, decisi a imbavagliare la classe operaia. Da ieri ad oggi - Il filo continuo dell'opportunismo - I tre obiettivi della trinità sindacale
    - Lo schifo della piattaforma per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici
    - Prima i prezzi, poi i salari
    - Si chiude la vertenza dei chimici
    - Attività dei nostri gruppi - Ravenna - Roma
    - Lettera dal Belgio: Requiem per le cooperative
    - Non spiccioli ma lotta!

    Sr1972/21
    - Serio impegno dei sindacati... nella difesa ad oltranza del capitale
    - Nostri volantini- Porto Marghera - Bologna
    - La sciopero secondo loro - lo sciopero secondo noi
    - Disoccupazione galoppante (In groppa al progresso borghese)
    - Avanti con le sospensioni, sotto con i prelati
    - Firmato l'accordo-beffa dei chimici
    - Crisi e non crisi

    Sr1972/23
    - A proposito della piattaforma dei metalmeccanici: Sostanziale convergenza fra sindacati e confindustria
    - Risalire dall'abisso
    - Fuori dalla fabbriche
    - Le contraddizioni del capitalismo sono insanabili
    - Una proficua collaborazione
    - Nostri interventi: Scuola - Studenti - Riforme
    - Sindacati in toga
    - Dietro il clangore delle armi

    Sr1973/01
    - Sindacati al servizio del capitale
    - I comunisti di fronte alla disoccupazione e alla crisi economica [da "Il Comunista", 7/8/1921 - estratti]:
    - Ricomincia il tira e molla dei contratti
    - Bottegai federati
    - Organizzatori o frati questuanti?
    - L'«articolazione» - bilancio di un tradimento
    - Ancora sulle proposte di ristrutturazione alla Lanerossi
    - Profitto... zero

    Sr1973/03
    - Sciopero generale non farsa nazional-popolare
    - Essenza ed origini dell'opportunismo (Lenin, Marxismo e revisionismo, aprile 1908)
    - Verso la conclusione (malgrado la faccia feroce) della vertenza dei metalmeccanici
    - Considerazione sull'«Assenteismo». Tabella: Cifre e calcoli significativi - Profitto perduto - Economia politica proletaria
    - La questione del lavoro a domicilio nel quadro delle lotte operaie

    Sr1973/05
    - Per l'autentica lotta di classe
    - Il senso delle nostre rivendicazioni
    - Attività dei nostri gruppi sindacali e di fabbrica. Ivrea: gli ignobili «cortei interni» - Firenze: Interventi in assemblee sindacali - Cosenza: Parole chiare

    Sr1973/07
    - Epitaffio su un accordo-bidone. Considerazioni preliminari - I punti dell'accordo-bidone - Inquadramento unico operai-impiegati - Indennità di contingenza - Riduzione dell'orario di lavoro - Straordinario - Diritto allo studio - Concludendo
    - La voce dei nostri gruppi sindacali. Veneto e Friuli: La «ristrutturazione» alla Lanerossi - Dipendenti: Enti Locali Udine - Bologna: Le vestali dell'«autocontrollo» - Firenze: Calzaturificio Rangoni - Manetti & Roberts

    Sr1973/09
    - Triste bilancio del contratto dei metalmeccanici. Appoggio al piccolo capitale in difficoltà - Appoggio al grande capitale e alle sue «razionalizzazioni» - L'economia nazionale innanzitutto! - Uno scossone premonitore
    - Un'estrema impennata alla FIAT
    - Il volantino alla FIAT
    - Attività dei nostri gruppi sindacali. Savona: La nostra azione nel campo dei dipendenti dai centri di addestramento professionale - Belluno: Non ci si esclude dalle assemblee sindacali

    Sr1973/11
    - Tutti coalizzati per l'«autodisciplina operaia»
    - Pompieri all'opera
    - Panorama internazionale: Giappone - Danimarca e Finlandia - Germania - Inghilterra - Cile - Spagna
    - Attività dei nostri gruppi sindacali. Messina: Un'utile esperienza di lotta alle navi traghetto - Interventi in assemblee di metalmeccanici: Alla Corazza di Bologna - Alla Franger frigor di Casale Monferrato - Firenze: Assemblea del sindacato scuola
    - Sempre più «responsabili» le centrali sindacali

    Sr1973/13
    - Dal baratro della controrivoluzione alla ripresa delle lotte di classe. Dal primo al secondo dopoguerra - Da Di Vittorio a Lama - La "linea politica" del sindacato tricolore - La risalita dall'abisso
    - Primati italici
    - Voci dei nostri gruppi sindacali: L'indegna truffa del contratto dei tessili - Sul contratto per i lavoratori della scuola
    - Disoccupazione giovanile in ascesa

    Sr1973/16
    - I «Cento giorni» dell'opportunismo sindacale. Dal controllo dei prezzi... -...alla migliore utilizzazione degli impianti - Il serpente morde il ciarlatano
    - «Mondo del lavoro» L'industria degli infortuni sul lavoro - I guai dell'età avanzata
    - Sindacati operai o Consorzi capitalistici? Primati germanici - Primati elvetici
    - Isole di montaggio: panni nuovi per vecchio sfruttamento

    Sr1973/18
    - Lotta a fondo contro il capitale e l'opportunismo tricolore: primo passo verso la ripresa del movimento operaio
    - Sindacati «civili» e scioperi «selvaggi» in Germani - Dalla timida fiammella di oggi ridivamperà, seppur travagliato, l'incendio proletario di domani - Le cause - Girotondo contrattuale - Sviluppo del movimento - I lavoratori «stranieri» - L'epilogo
    - Contro la repressione dei lavoratori immigrati una sola arma: la lotta di classe
    - Nostri interventi: alla Fiat di Vado Ligure

    Sr1973/20
    - Dove va ad approdare la «nuova politica sindacale» Una politica sindacale «nuova» - «Concessioni e contropartite - Un giusto postulato rivolto contro gli obiettivi di classe - L'annosa questione del Mezzogiorno - Una loro domanda e due nostre risposte
    - Convergenze significative
    - Il grande imbroglio della «piattaforma FIAT»
    - Amor di Patria
    - Nostri interventi
     
     
     
     



    "PER IL SINDACATO ROSSO"
    Pagina di impostazione programmatica e di battaglia del Partito Comunista Internazionale.
    71 Numeri, inseriti come pagina interna de "il Partito Comunista", dal numero 1979/54 al numero 1987/152.
     
    [ 1979 - 1980 - 1981 - 1982 - 1983 - 1984 - 1985 - 1986 - 1987 ]